GreenShare: la mobilità sostenibile diventa tech e digital

GreenShare: la mobilità sostenibile diventa tech e digital

In città troppe auto con una sola persona a bordo: ecco come condividere l’automobile per una mobilità sostenibile

La storia di GreenShare nasce a Cagliari nel maggio del 2013 quando l’attuale CEO Giuseppe Colistra ha un’intuizione: riuscire a facilitare gli spostamenti delle persone in città tramite l’utilizzo della tecnologia. Da qui GreenShare, una software house che parte come spin-off dell’Università degli Studi di Cagliari grazie alle competenze di un team di professionisti del settore ICT tra cui Luigi Atzori, professore di Ingegneria delle Telecomunicazioni presso la Facoltà di Ingegneria Elettrica ed Elettronica dell’Università di Cagliari.

Da qui parte tutto e passa da app come CLACSOON

mobilità sostenibile professor Atzori

Il professor Luigi Atzori – Ingegneria delle Telecomunicazioni

CLACSOON

CLACSOON è l’app per il carpooling in tempo reale che permette di offrire e chiedere passaggi in auto in tutta Italia. Naturalmente per la promozione dell’applicazione, la strategia di comunicazione utilizzata è stata essenzialmente digital con la creazione del sito e della sezione blog dove chi usufruisce dell’applicazione e del servizio con continuità racconta la propria esperienza. 

L’utilizzo di nuove tecnologie permette alle persone di spostarsi più facilmente anche senza bisogno della vettura privata; un ragionamento che funziona perfettamente anche per i centri storici delle città e per le attività commerciali che vi si trovano. Data la consueta mancanza di parcheggi, in questo modo sarebbe molto più comodo per i commercianti accogliere clienti e turisti. 

Esistono i mezzi pubblici, perché non utilizzarli e perché non dare alle persone la possibilità di vedere in una comoda app, gli orari di passaggio dei mezzi in tempo reale e di acquistare biglietti e abbonamenti?

I tempi sono maturi per la tecnologia SmarTicket e TeseoApp che aiuta le persone tramite un’applicazione scaricata sul proprio smartphone a calcolare il percorso per arrivare a destinazione e a evitare le file al botteghino per acquistare il biglietto. Queste tecnologie sono poi utili alle aziende di trasporto per monitorare i dati degli acquisti, dei passeggeri e delle validazioni. 

Strategia di comunicazione

La strategia di comunicazione, sia business che consumer, è stata per la maggior parte fondata sullo sviluppo dei canali Facebook e LinkedIn. Attraverso la pianificazione di contenuti di valore si è cercato di sensibilizzare le persone sulla tematica della mobilità sostenibile, che è profondamente legata a quella attuale del cambiamento climatico. L’obiettivo fondamentale è quello di mostrare l’utilità sociale delle applicazioni; in questo modo si ottengo clienti come CTM Spa, azienda che gestisce la mobilità urbana della zona di Cagliari e hinterland ma anche ASP Asti, ATP Sassari, TEP Parma e altre realtà che gestiscono il trasporto extraurbano in Sardegna. A tal proposito LinkedIn è un ottimo supporto proprio perché permette di entrare in contatto con altre importanti realtà del settore in cui si opera. 

I risultati? CTM BusFinder, l’applicazione di CTM Spa, che consente di conoscere gli orari di passaggio in tempo reale dei bus della città di Cagliari e hinterland e di acquistare biglietti e abbonamenti, ha registrato fino ad oggi più di 52 mila download. 

Giuseppe Colistra al microfono

Giuseppe Colistra, CEO di GreenShare

I buoni contenuti veicolati attraverso i canali social premiano sempre e sono un potenziatore per altre eventuali strategie da applicare. 

Vieni a scoprirlo al “Local Business Day” il primo evento che spiega il marketing per le realtà locali alle realtà locali.

 

Articolo a cura di Michela Pia, Digital Strategist, Copywriter e Social Media Manager.

Costruisco strategie digitali con passione e mi destreggio tra le parole con l’entusiasmo di un funambolo che percorre una
linea immaginaria.
Dopo la laurea in Filosofia, ho conseguito presso lo IED di Cagliari un Master in Marketing e Comunicazione. Aggiungo come una vera guerriera ninja, un corso di specializzazione in Web Marketing e Digital Strategy presso Ninja Academy.
Collaboro con diverse realtà come copywriter e come Digital Marketing Executive tra le quali GreenShare.